• Dottoressa Elena Pellizzari

    Psicologa Psicoterapeuta

     

    Contattami :  info@elenapellizzari.it  Telefono :  340 2498677

  • Apatia

  • Perdita di interesse e motivazione verso il fare, il vedere, il sentire, il dire, il pensare, il provare. Se ti riconosci in questa condizione, significa che non senti di provare più reazioni emotive verso alcun aspetto della vita…indifferenza totale verso tutto e tutti a cominciare da se stessi. Questo stato affettivo porta delle conseguenze importanti che vanno dalla stanchezza cronica, immobilità fisica, mentale e trascuratezza verso la propria persona, il proprio lavoro, le relazioni amicali e sentimentali, insensibilità verso fatti e situazioni sia che siano positivi, sia che siano negativi. Quando si è apatici il pessimismo caratterizza gli schemi cognitivi e l’autostima è molto bassa, non si riesce ad avere una progettualità. Nella nostra società siamo ormai abituati ad essere costantemente soggetti a stimoli, siamo pieni di azioni da svolgere, compiti da portare a termine, impegni da realizzare, sempre in movimento con agende piene di cose da fare. I nostri figli hanno scuola, attività extra scolastiche, studio, sport, più fanno meglio è. Se passiamo un pomeriggio a “non fare niente”, passiamo per degli sfaticati, perfino passare il tempo a leggere un buon libro può diventare un’inattività. Nel caso della persona apatica però gli stimoli sembrano non esistere, tutto sembra perdere il suo senso e la persona si mostra completamente disinteressata, anche se a volte, questa condizione viene nascosta attraverso un atteggiamento opposto, occupandosi la quotidianità con mille impegni per evitare, di cadere in depressione. L’apatia implica il non provare nessuna emozione, nessun pathos, sentimento o desiderio.

    La parte difficile di questa condizione emotiva è il fatto, che l’individuo non sente l’esigenza di modificare il suo stato perché non è motivato a nulla. Il primo passo è quindi quello di comprendere lo stato delle cose e quindi, trovare la motivazione per lavorare su di sé.